Pubblicazione dei contributi pubblici 2018

Nessun obbligo per gli enti ecclesiastici

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

L’art. 1, cc. 125-129 della L. 4 agosto 2017, n. 124 stabilisce che alcuni soggetti debbano pubblicare, nei propri siti o nei portali digitali, un’informativa relativa a “sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque a vantaggi economici di qualunque genere”.

La CEI ha precisato con nota del 21 febbraio 2019 che tale obbligo non riguarda gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti, a prescindere dalle attività da essi svolte.