Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Fatturazione elettronica: indicazioni per gli enti ecclesiali

Cosa fare in vista dell'attivazione della fatturazione elettronica obbligatoria
Le Parrocchie o gli Enti stanno ricevendo richieste su come procedere con i nuovi adempimenti in materia di fatturazione elettronica (FE) che entreranno in vigore il 1° gennaio 2019: L’Ufficio Amministrativo Diocesano, in collaborazione con gli omologhi uffici del Triveneto, mette a disposizione delle parrocchie e dei loro collaboratori alcune note utili per gestire al meglio le procedure legate a… leggi >

Alluvione Ottobre 2018: segnalazione danni

Indicazioni alle parrocchie per la richiesta di rimborso dei danni
A seguito dei violenti eventi atmosferici di questi giorni diverse chiese risultano danneggiate. La polizza assicurativa sottoscritta dall’Arcidiocesi per tutte le parrocchie prevede anche i cosiddetti “eventi catastrofali”. Si invitano, pertanto, le parrocchie colpite ad inoltrare la denuncia di sinistro all’Assicurazione, utilizzando esclusivamente il modulo allegato. Per permettere un’accurata valutazione dei danni, è opportuno predisporre immediatamente un’esaustiva documentazione fotografica che… leggi >

CPAE: pubblicati i materiali dell’incontro del 17 marzo

Sono disponibili alla pagina http://uad.diocesiudine.it/category/parrocchie-e-cpae/ i materiali relativi ai temi trattati durante la giornata di aggiornamento per gli incaricati dei Consigli Parrocchiali per gli Affari Economici, tenutosi a Udine il 17 marzo 2018. leggi >

Fondazione Friuli: è emanato il Bando Restauro 2018 per beni mobili e immobili

La Fondazione Friuli ha emanato, anche per il 2018, il Bando Restauri, volto a tutelare e valorizzare i beni storico-artistici ed il patrimonio culturale. Le domande vanno presentate on-line entro il 20 aprile 2018… leggi >

Il codice L.E.I. per le transazioni relative agli strumenti finanziari

Con l'entrata in vigore della direttiva europea MIFID II, a partire dal 3 gennaio 2018 i soggetti giuridici diversi dalle persone fisiche dovranno essere in possesso di uno specifico identificativo univoco, per poter operare in strumenti finanziari ammessi alla negoziazione. leggi >